DTA

Archivio Digitale delle Tesi e degli elaborati finali elettronici

 

Tesi etd-12042017-114525

Tipo di tesi
Master univ. II liv.
Autore
ANTONICELLI, NICOLA LEONARDO
URN
etd-12042017-114525
Titolo
La nuova procedura di VIA. La procedura di VIA prima e dopo il D.Lgs. 104/2017: il caso studio della Cementeria di Colleferro in Roma.
Corso di studi
Gestione e Controllo dell'Ambiente: economia circolare e management efficiente delle risorse
Commissione
relatore Ing. GHEZZI, PAOLO
Tutor Dott.ssa MANZONE, LIVIA
Parole chiave
  • d.lgs. 104/2017
  • novità valutazione ambientale
  • studio di impatto ambientale
  • valutazione di impatto ambientale
  • via
Data inizio appello
;
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
L’elaborato redatto a conclusione delle attività svolte durante il tirocinio presso Golder Associates S.r.l., riguarda la stesura e la rielaborazione di un documento di Studio di Impatto Ambientale (SIA) riguardante una cementeria in provincia di Roma. Il SIA descrive il processo intrapreso dall’azienda Italcementi S.p.A. di sostituzione dei materiali naturali con materie prime alternative, il cui utilizzo comporta notevoli benefici ambientali dovuti a:
 un minor consumo di risorse non rinnovabili;
 una riduzione degli impatti visivi per l’estrazione in cava;
 un recupero di residui industriali derivanti da altri processi produttivi o di consumo, che altrimenti finirebbero allo smaltimento.
In tale ottica, l’azienda introduce nel ciclo di lavorazione della Cementeria materie prime seconde (MPS), sottoprodotti e rifiuti recuperati non pericolosi.
Il documento di SIA della Cementeria, per la modifica relativa all’utilizzo delle MPS all’interno del ciclo produttivo, è stato redatto in prima battuta nel giugno 2017 sottostando a quelle che erano le disposizioni richieste dal Decreto Legislativo n. 152 dell’aprile 2006 (Testo Unico sull’Ambiente).
Nel frattempo, più precisamente il 21 luglio 2017, le disposizioni relative alle richieste di VIA sono state modificate dal Decreto Legislativo n. 104 del 16 giugno 2017. Questo ha comportato la necessità di una revisione completa dello Studio d’Impatto Ambientale sia dal punto di vista dell’organizzazione delle informazioni già contenute all’interno del documento e sia per quello che concerne i nuovi contenuti richiesti dal D.Lgs. 104/2017 (che aggiorna il D.Lgs. 152/06).
L’obiettivo di questo breve elaborato è duplice: in primo luogo quello di paragonare la struttura della Studio di Impatto Ambientale della Cementeria pre e post introduzione del nuovo Decreto di VIA, e, a seguito quello di stilare una sintesi degli aspetti migliorativi o peggiorativi introdotti da quest’ultimo.
File