DTA

Digital Theses Archive

 

Tesi etd-01192018-173312

Type of thesis
Master univ. II liv.
Author
GITTO, FABIO SANTI
URN
etd-01192018-173312
Title
Il foresight per la pubblica amministrazione
Scientific disciplinary sector
SPS/01
Course
Master in Management, Innovazione e Ingegneria dei Servizi
Committee
relatore Prof. BARONTINI, ROBERTO
Tutor Dott. GRILLO, FRANCESCO
Keywords
  • Foresight
  • pubblica amministrazione
Exam session start date
;
Availability
completa
Abstract
Per favorire l’innovazione ed il trasferimento tecnologico nella Pubblica Amministrazione, la Commissione Europea a seguito del Processo di Lisbona del 2005, ha suggerito come orientare le politiche per l’innovazione e la relativa spesa in beni e servizi (strategie di Lisbona) ponendo l’accento sulla centralità della domanda pubblica volta ad attivare procedure di ricerca, sviluppo e innovazione con l’obiettivo di rispondere a determinate sfide socio-locali/regionali.<br>Lo strumento sviluppato per raggiungere tale obiettivo è stato un nuovo Framework di Procurement, il così detto Pre-commercial procurement che ha lo scopo di acquisire da terze parti servizi di ricerca, sviluppo ed innovazione per la generazione di prodotti e servizi non ancora presenti sul mercato, ma che rispondono ad un fabbisogno specifico della stazione appaltante.<br>Tale “procurement” si configura come il primo step nel più complesso quadro generale delle gare di appalto che portano alla realizzazione, di un determinato bene o servizio, che dà possibilità, alla pubblica amministrazione, di ridurre i tempi di commercializzazione e favorire la distribuzione commerciale di nuovi servizi e tecnologie ed alle aziende coinvolte in tal processo, di sviluppare beni e servizi ad alto valore aggiunto e conformi alle richieste ben specifiche dell’ente appaltante. <br>Il Pre-commercial Procurement rappresenta solo l’output di un processo più articolato che parte da un’analisi che verrà in chiave generale esposta in questo elaborato, chiamata: Foresight.<br>Lo studio di Foresight si configura come un’attività a supporto delle scelte strategiche di medio-lungo periodo per le politiche pubbliche delle amministrazioni, quando queste si trovano a dover pianificare decisioni per azioni da intraprendere in un contesto caratterizzato da un’estrema dinamicità quale quello dell’innovazione. <br>
Files