DTA

Digital Theses Archive

 

Tesi etd-01302018-114446

Type of thesis
Master univ. I liv.
Author
BIEGO DI COSTA BISSARA, SILVIA MARIA
URN
etd-01302018-114446
Title
Stato dell'arte ed opportunità degli strumenti di marketing in una piccola impresa vitivinicola
Scientific disciplinary sector
Istituto di Scienze della Vita
Course
Vini italiani e mercati mondiali
Committee
relatore Prof. TONUTTI, PIETRO
Tutor Dott. MALCHIODI, STEFANO
Keywords
  • biopass
  • comunicazione esterna
  • corporate image
  • corporate website
  • external communication
  • immagine aziendale
  • oltrepò pavese
  • pinot nero
  • pinot noir
  • sito aziendale
  • tenuta Mazzolino
  • web marketing
Exam session start date
;
Availability
completa
Abstract
Nel periodo di permanenza presso la Tenuta Mazzolino ho voluto indagare quali attività di marketing potessero portare il maggior beneficio a questa azienda vitivinicola, adattandosi al suo peculiare contesto. <br>Attraverso l’osservazione dei processi e dei ruoli chiave esistenti, l’interazione con gli operatori ed il tutor aziendale, l’analisi della concorrenza, sono state individuate le aree scoperte, raccomandate alcune azioni e messi in opera gli interventi più urgenti.<br>Risultati:<br>• benchmark della comunicazione esterna e web di un gruppo di aziende competitors <br>• linea guida per la comunicazione social <br>• calendario editoriale facebook <br>• revisione funzionale del sito web <br>• impostazione grafica di report e statistiche periodiche <br>Conclusioni:<br>In una piccola impresa agricola tradizionale familiare il tempo è la risorsa più scarsa. Solo strumenti di provata concretezza e ritorno vengono adottati con facilità. I canali di comunicazione esterna vanno presidiati con continuità. E’ fondamentale esplicitare obiettivi e metodologia per i canali di comunicazione esterna adottati. E’ fondamentale definire un quadro preciso del posizionamento e degli obiettivi in ciascun prodotto/mercato per orientare la complessità gestionale.<br><br>During my stay at the Mazzolino Estate I wanted to investigate which marketing activities could bring the greatest benefit to this winery, adapting to its particular context.<br>Uncovered areas in external communications, recommendations and implementation of the most urgent actions emerged from the observation of the existing key processes and roles, from the interaction with the company operators, and from the analysis of competitor wineries. <br>Outputs:<br>• benchmark of external and web communications of competitors<br>• guideline for social communication<br>• facebook editorial calendar<br>• review of the website functionalities<br>• graphic setting of periodic reports and statistics<br>Conclusions:<br>In a small traditional family winery, time is the scarcest resource. Only pragmatic instruments of proven return are easily adopted. External communication channels must be carried out continuously. It is essential to specify objectives and methodology for the external communication channels adopted. It is essential to define a precise picture of the positioning and objectives in each product / market to guide company management complexity.<br>
Files