DTA

Digital Theses Archive

 

Tesi etd-10252022-143801

Type of thesis
Corso Ordinario Secondo Livello
Author
SARTORATO, IRENE
URN
etd-10252022-143801
Title
Il Goal di Sviluppo Sostenibile numero 5 e la parità di genere nelle imprese
Structure
Cl. Sc. Sociali - Scienze Economiche
Course
SCIENZE ECONOMICHE E MANAGERIALI - SCIENZE ECONOMICHE E MANAGERIALI
Committee
relatore Prof. CINQUINI, LINO
Relatore Prof. FREY, MARCO
Membro Prof. PICCALUGA, ANDREA MARIO CUORE
Membro Dott.ssa CANTARELLI, PAOLA
Membro Prof. TENUCCI, ANDREA
Membro Prof. IRALDO, FABIO
Membro Prof. BELLINI, NICOLA
Keywords
  • donne nei CdA
  • parità di genere
  • SDG 5
Exam session start date
02/12/2022;
Availability
completa
Abstract
La parità di genere è un tema estremamente rilevante ed attuale che coinvolge molti attori su scala globale. <br>Le sfide connesse al raggiungimento dell’uguaglianza di genere, esplicitate nell’SDG numero 5 e nei rispettivi target, sono molteplici e particolarmente complesse. Nonostante i numerosi provvedimenti ed il forte impegno globale volto a ridurre le discriminazioni basate sul genere, la strada verso la parità appare ancora lunga.<br>Dopo una descrizione dell’SDG numero 5 dei target ad esso associato, la prima parte dell’elaborato in oggetto mira ad analizzare il Goal di Sviluppo Sostenibile numero 5, guardando allo stato dell’arte a livello internazionale, europeo ed italiano. L’impatto che la pandemia da Covid-19 ha avuto e avrà sulla condizione delle donne a livello globale viene preso in considerazione sia nel panorama internazionale che in quello italiano. <br>La seconda sezione si concentra invece sull’analisi del ruolo delle imprese nel raggiungimento della parità di genere. Dopo un breve accenno ai vantaggi per le aziende e agli strumenti messi loro a disposizione, viene affrontato il tema della presenza delle donne nelle posizioni apicali, in particolare nei Consigli di Amministrazione. A tal riguardo viene condotto un approfondimento sulla legge 12 luglio 2011, n.120 e sugli impatti che essa ha avuto nel panorama italiano. Viene poi considerata la relazione tra donne al vertice e sostenibilità d&#39;impresa.<br>Infine, la terzo sezione dell&#39;elaborato riporta un&#39;analisi condotta su imprese italiane. In particolare, viene analizzato il trend relativo alla presenza di donne nel board valutando l&#39;impatto della legge 120/11. Viene inoltre studiata la relazione tra presenza di donna nei consigli di amministrazione e performance ESG.<br>
Files