DTA

Digital Theses Archive

 

Tesi etd-11042020-214933

Type of thesis
Corsi integrativi
Author
VITARELLI, FRANCESCA
URN
etd-11042020-214933
Title
Strumenti di contrasto allo sfruttamento lavorativo nel sistema penale italiano: inquadramento teorico e ricadute pratico-applicative
Structure
Cl. Sc. Sociali - Giurisprudenza
Course
SCIENZE GIURIDICHE - SCIENZE GIURIDICHE
Committee
Tutor Prof. COMANDE', GIOVANNI
Presidente Prof. DI MARTINO, ALBERTO
Membro Prof.ssa MORGANTE, GAETANA
Membro Prof. MARTINICO, GIUSEPPE
Membro Prof.ssa GAGLIARDI, MARIA
Membro Prof. ROSSI, EMANUELE
Membro Dott. BERTOLINI, ANDREA
Membro Prof.ssa PALMERINI, ERICA
Keywords
  • sfruttamento-lavorativo-sistema-penale
Exam session start date
;
Availability
parziale
Abstract
Tale disamina propone un’analisi critica degli strumenti di contrasto allo sfruttamento lavorativo adottati nel sistema penale italiano. Nel primo capitolo ci si sofferma sull’inquadramento del fenomeno da parte delle fonti internazionali ed europee, con particolare attenzione alla giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell'Uomo. Nel secondo capitolo si ripercorre l’evoluzione della legislazione italiana in materia, fino all'introduzione nel 2011 del reato di "intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro". Nel terzo capitolo si analizza l'attuale arsenale punitivo volto alla repressione dello sfruttamento lavorativo, con particolare attenzione all'art. 603 bis c.p. per come riformato nel 2016. Tale fattispecie si rivela infatti di peculiare interesse sia sotto il profilo teorico, data l'innovativa tecnica di formulazione mediante “indici”, sia sotto il profilo pratico, in quanto l'analisi della giurisprudenza in materia dimostra che le potenzialità applicative sono molto più ampie rispetto al contesto che ne ha ispirato l’originaria introduzione. In sede conclusiva, sarà dunque possibile riflettere sull’idoneità e i limiti dell’intervento penale nel contrasto di un certo sistema produttivo improntato allo sfruttamento.
Files