DTA

Digital Theses Archive

 

Tesi etd-12222021-104321

Type of thesis
Dottorato
Author
CAPPELLI, VIOLA
URN
etd-12222021-104321
Title
Transizione energetica e diritto dei privati. Contratto e consumatori nel nuovo mercato elettrico collaborativo.
Scientific disciplinary sector
IUS/01
Course
Istituto di Diritto, Politica e Sviluppo - PHD IN LAW
Committee
relatore Prof.ssa PALMERINI, ERICA
Membro Prof.ssa MAUGERI, Marisaria
Membro Prof. DE CRISTOFARO, GIOVANNI
Membro Prof. CHITI, EDOARDO
Keywords
  • Consumatore
  • economia collaborativa
  • peer-to-peer
  • prosumer
  • responsabilità contrattuale
Exam session start date
17/03/2022;
Availability
parziale
Abstract
La ricerca prende le mosse dall’analisi del contesto tecnico, economico e giuridico entro cui si sta realizzando la transizione energetica nel settore elettrico, rintracciando i suoi presupposti concettuali nelle medesime istanze di partecipazione dei consumatori e di semplificazione dei rapporti che sono alla base dell’economia collaborativa. Essa si muove in un tale quadro giuridicamente problematico e mira ad indagare le conseguenze di questa trasformazione sui diritti soggettivi individuali dei singoli consumatori di energia. Si ritiene che dall’apparato normativo di regolazione del nuovo mercato elettrico di cui al Clean Energy Package e mediante lo stesso inquadramento della sua evoluzione nell’ambito dell’economia collaborativa sia possibile ricavare la sussistenza, in capo ai consumatori, di un diritto affiancabile a quelli tradizionali che già sono loro attribuiti, definibile nei termini di un diritto a divenire consumatori attivi, ovvero prosumer. Su queste basi, il lavoro analizzerà in ottica problematica quegli istituti giuridici che il legislatore ha introdotto al fine di dare attuazione a tale diritto. A questo proposito viene primariamente in rilievo la disciplina dedicata alla nuova figura del prosumer, la cui analisi sarà necessaria per provare a risolvere la questione della sua qualificazione giuridica e, parallelamente, per individuare gli apparati normativi ad esso applicabili nel solco della sua problematica equiparazione al consumatore, affinché gli sia garantito un sistema di tutele coerente con la posizione che effettivamente ricopre sul mercato e tale da permettergli di poter esplicare efficacemente il suo ruolo attivo. La ricerca verterà poi sullo studio degli aspetti dinamici dell’azione del prosumer, esaminando quei contesti di mercato entro i quali il legislatore europeo ha previsto che tale azione debba concretizzarsi in termini ambientalmente virtuosi. In particolare, la decentralizzazione dei rapporti e la potenziale assenza di soggetti intermediari professionisti su cui si fondano le piattaforme di scambio di energia tra pari si pongono come problematiche in ottica privatistica e impongono al giurista di delineare delle soluzioni regolative capaci di assicurare ai consumatori e ai prosumer ad esse partecipanti adeguate forme di tutela consumeristica e contrattuale, favorendo così un quadro di certezza giuridica che possa promuovere la diffusione di questi modelli e, dunque, la stessa evoluzione dei consumatori di energia in prosumer.
Files